Canova Giovane mette costantemente la formazione al centro della propria attività associativa. Per questo motivo, nel 2012, sono nati i CG WORKSHOPS con l’obiettivo di fornire periodicamente spunti di riflessione e approfondimenti su temi aziendali e sfide dell’attualità che integrassero la didattica di alto profilo e le esperienze sul campo dei protagonisti della finanza, delle istituzioni e delle arti. In tal senso i workshop, che si svolgono sempre di Sabato dalle 10.00 alle 16.00, sono sempre stati orientati alla testimonianza ed all’analisi approfondita di case studies che potessero rendere applicabili gli studi compiuti.

Le giornate formative sono normalmente organizzate in più fasi con apporto sia teorico che pratico, mediante lavori di gruppo e con strumenti d’avanguardia, nella splendida cornice di Palazzo Ferrajoli in Roma.

Gli ultimi due workshop hanno visto eccellenti protagonisti dell’economia confrontarsi con la platea su numerosi temi rilevanti per il nostro tempo. In particolare:

 

Giampaolo Letta – Presidente Medusa Film – Business Planning: programmare l’azienda del futuro

Il workshop è stato imperniato sulla pianificazione a medio termine delle aziende mediante la redazione del Business Plan e per fare questo si è discusso di un’industria molto complessa ed al tempo stesso affascinante: il cinema. Giampaolo Letta, con la chiarezza che lo contraddistingue, ha evidenziato gli elementi fondamentali per gestire un processo fatto di molti protagonisti che cambia di continuo pur rimanendo legato alla tradizione. Durante la giornata si sono poi affrontate le tecniche principali per la redazione del BP grazie all’aiuto del socio Gerardo Lancia, che da anni concorre al successo delle aziende italiane in Italia ed all’Estero.

 

Pier Roberto Folgiero – Amministratore Delegato Maire Tecnimont – IPO: quotarsi in borsa per lo sviluppo

Il Gruppo Maire Tecnimont, colosso industriale italiano nel settore del Oil & Gas, arriva alla quotazione in borsa (IPO) nel 2007 con grande successo. Oggi è guidato da Pier Roberto Folgiero, top manager di grande esperienza internazionale che, con l’amicizia di sempre verso il Canova Giovane, ha illustrato il percorso fattivo e culturale che Maire Tecnimont ha dovuto affrontare per arrivare alla quotazione che, come dice lui, “è solo l’inizio”. Si è poi passati ad analizzare altri casi importanti di quotazioni in borsa e molte tematiche legate alla compliance che, sempre più, la fa da padrone in tutta la vita aziendale.